Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

PROTESTA DEGLI OPERAI JABIL | Bloccano la strada: "Da Settembre 850 persone rischiano di rimanere senza lavoro e senza ammortizzatori sociali"

03 / 05 / 2018

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Protesta, questa mattina, degli operai della Jabil di Marcianise. Un centinaio di lavoratori hanno occupato le corsie stradali che portano ai centri commerciali della città, poco dopo l’uscita autostradale di Caserta Sud, per protestare contro il rischio di restare da metà Settembre senza alcun ammortizzatore sociale e ribadiscono la necessità di un intervento immediato per evitare di perdere il lavoro. La protesta nasce infatti dalla mancata reindustrializzazione del sito, un accordo firmato a fine 2017 con Regione e Ministero dello Sviluppo Economico.

Una vertenza delicatissima – spiega Massimiliano Guglielmi, segretario provinciale e regionale della Fiom Cgil – che coinvolge 850 lavoratori, senza contare l’indotto. In questi mesi col Mise abbiamo provato a mettere in sicurezza i lavoratori, anche con gli impegni dell’azienda per un piano di riallocazione verso nuove aziende che la Jabil aveva individuato come nuova soluzione. Il problema è che ad oggi nulla di tutto ciò si sta concretizzando, compresa la possibilità annunciata negli incontri tenutisi a Roma presso il Mise tra sindacati e azienda di trovare imprenditori disposti ad investire sul territorio e sulle maestranze di Jabil”. Il sindacato lancia quindi l’allarme perché tra pochi mesi finiranno gli ammortizzatori sociali previsti dal jobs act: “Abbiamo richiesto incontro con la Regione Campania nei giorni scorsi – spiega Gugliemi – mente il 29 maggio siamo stati convocati al Ministero dello Sviluppo Economico. Noi abbiamo come priorità un tavolo che ci metta in condizioni di prolungare gli ammortizzatori e chiamare nuovamente in causa l’azienda, che deve fornire ulteriori volumi per consentire la promessa di saturare la posizione di 450 lavoratori, come previsto dagli accordi di fine 2017”.

 

protesta operai jabil
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.