Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

PROVINCIALI, L'ANALISI Caputo senza consigliere, doppietta di Oliviero, l'area Marino si sfalda

13 / 05 / 2015

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Enzo Cappello si è difeso egregiamente nella competizione elettorale per le provinciali a Caserta, ma dentro al Partito democratico qualche riflessione c'è da fare. Il consigliere regionale uscente Gennaro Oliviero e l'europarlamentare Pina Piciero mettono a segno una doppietta con Nicola Leone e Danilo Feola di Santa Maria Capua Vetere, entrambi candidati ed eletti nella lista Democratici per l'alto casertano. Il risultato lo portano a casa anche la famiglia Stellato con l'elezione di Angelo Sglavo di Carinaro, l'area Abbate-Munno con Gerardo Massaro (sindaco di Portico), ed il gruppo De Michele-Capacchione che sponsorizzavano Raffaella Zagaria di Casapesenna. Resta a secco invece l'europarlamentare Nicola Caputo che aveva Francesco Capuozzo di Maddaloni candidato della sua area e il gruppo di Carlo Marino, che si è sfaldato sul più bello non riuscendo a far eleggere Gabriele Zitiello di San Marco Evangelista.

provincia elezioni caserta partito democratico nicola caputo carlo marino
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.

     
http://api.viralize.tv/vast/?zid=AABDjcQFjsvezgFO&u=noicaserta.it