Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Raccolta rifiuti a rischio, il sindaco di Trentola minaccia di far causa al consorzio

27 / 04 / 2012

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Il Sindaco di Trentola Ducenta, ancora una volta con la sua tenacia e determinazione è riuscito a far fronte ad un’emergenza creata dal Consorzio per lo smaltimento dei rifiuti che rischiava di compromettere il corretto svolgimento della raccolta differenziata. “La mancata consegna del formulario – scrive Griffo in una lettera indirizzata al Commissario Liquidatore ed al Prefetto di Caserta - per il conferimento dei rifiuti con conseguente mancata raccolta degli stessi, dovuta allo sciopero del personale incaricato di tale servizio per mancato pagamento delle spettanze, riporta ancora una volta alla luce il problema più volte lamentato per cui anche i Comuni che provvedono al regolare pagamento dei canoni dovuti, sono costretti a subire i danni causati dagli inadempienti”. Griffo non si ferma alla sola comunicazione e aggiunge: “Fermo restando che ci riserviamo di chiedere il risarcimento degli eventuali danni subiti, resta il fatto che è intollerabile che un Comune come Trentola Ducenta, che paga regolarmente i canoni dovuti e, addirittura, anticipa gli stipendi agli operatori, debba subire danni da una gestione poco attenta e in alcune circostanze poco responsabile che mette a repentaglio anche la raccolta differenziata giunta tra mille difficoltà a circa il 56% grazie anche all’impegno degli operatori che svolgono il servizio sul territorio”.
Aversa Consorzio rifiuti emergenza emergenza Salute
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.