Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Ragazzo di 27 anni gambizzato ad Aversa. E` stato sparato da un 20enne che si era nascosto a Trentola. Guarda le foto

22 / 10 / 2013

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Questa notte, ad Aversa un ragazzo di 27 anni veniva aggredito da una persona armata di pistola che gli esplodeva contro un colpo attingendolo alla gamba destra. Il ragazzo, veniva quindi condotto presso il pronto soccorso del locale ospedale. I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile del Reparto Territoriale di Aversa, unitamente a quelli della Stazione di Lusciano, allertati in merito si portavano presso il citato nosocomio, acquisendo le prime notizie, avviando in questo modo una intensa ed ininterrotta attività investigativa, che consentiva di risalire all’autore, tra l’altro conosciuto dalla vittima, dell’aggressione, identificato in Raffaele Di Pietro 20 anni di Villaricca, che veniva rintracciato presso l’abitazione di Raffaele Abategiovanni 36 anni di Trentola Ducenta, laddove, quest’ultimo, unitamente a terza persona, Ciro Sfoco di 20 anni, in più di un’occasione cercavano di favorire la fuga del Di Pietro. La vittima tutt’ora ricoverata è in attesa di intervento chirurgico e non versa in pericolo di vita. Sono in corso ulteriori indagini tese a ricostruire la dinamica dei fatti, le cause che l’hanno determinata, nonché, al ritrovamento dell’arma utilizzata. Gli arrestati, sono stati condotti presso la Casa Circondariale di Santa Maria Capua Vetere.
aversa sparatoria ragazzo ferito arrestato arrestato ciro sfoco
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.