Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

DRAMMA A CASERTA | Ragazzo in coma dopo la festa, ipotesi mix letale dietro il malore

08 / 06 / 2018

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Rione Santa Rosalia, otto giugno. Un gruppo di ragazzi decide di dare una festicciola: alcol e (presumibilmente) sostanze stupefacenti presenti. Purtroppo però alle 20 viene lanciato un allarme, un 30enne D.M. del posto si sente male, non è cosciente da diversi minuti. È solo a quel punto che i carabinieri decidono di intervenire.

Proprio quando l’uomo andrà nel vicino pronto soccorso di Caserta si scoprirà che questo è in coma. Il 30enne viene portato immediatamente in ospedale e trattenuto nel reparto di rianimazione. Poi sono stati effettuati una serie di esami e, tra questi, anche quelli tossicologici. 

L’ipotesi al momento più attendibile è quella di un mix letale. Il ragazzo dovrebbe essersi sentito male dopo aver fatto abuso di alcol e sostanza stupefacenti. Stando a quanto raccontano i vicini, il 30enne sarebbe figlio di una buona famiglia.

ragazzo coma caserta
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.