Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Raid vandalico a scuola prima del rientro: svuotate le caldaie, alunni al freddo

09 / 01 / 2017

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Vandali in azione questa mattina alla scuola elementare “Aldo Moro” in piazza degli Eroi a Casagiove. Visto il freddo di questi giorni, l’assessore Danilo D’Angelo domenica aveva contattato l’ufficio tecnico del Comune per chiedere di anticipare l’orario di accensione dei termosifoni in modo da far trovare le aule calde agli studenti. Ma qualcuno ha pensato bene di rompere il lucchetto della caldaia, scaricare l’acqua e manomettere i parametri dell’impianto. Così questa mattina, c’è stata una corsa contro il tempo, con il sindaco Corsale, il vicesindaco D’Angelo e il consigliere Illiani, a cercare di ripristinare il guasto e garantire le lezioni agli alunni. “Si tratta di un gesto vile e senza senso – ha dichiarato l’assessore D’Angelo – che danneggia soltanto gli studenti. Se qualcuno pensava di fare una sfregio all’amministrazione comunale, si è sbagliato di grosso, ha soltanto messo a rischio la salute dei bambini. E’ un atto vergognoso, stiamo cercando di individuare gli autori del raid per denunciarli alle autorità competenti”.

casagiove scuola moro raid vandalico caldaia alunni freddo
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.