Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

RAPIMENTO CHOC | Il racconto della donna: "Prigioniera da ieri. Mi hanno legata e pestata"

22 / 10 / 2018

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Anziana rapinata e pestata in casa ieri, poco dopo le 16. E’ accaduto in via Alessandro Manzoni a Mpndragone, arteria che conduce lungo la Domiziana e non molto distante dal lungomare.

Una signora, Rita S., 71 anni, è stata assalita dai delinquenti, che l’hanno dapprima bloccata e poi picchiata. La gang ha fatto irruzione nell’abitazione, facendo razzia di tutto ciò che la povera vittima possedeva. Anche se resta ancora da quantificare il bottino.

I malviventi – stando al racconto della donna – l’hanno bloccata e legata con le mani ad una sedia.  Soltanto dopo alcune ore, è riuscita a liberarsi e a segnalare l’aggressione subita. Ancora da chiarire le modalità con cui i delinquenti sono riusciti a introdursi i componenti della gang. Sulla vicenda stanno lavorando i carabinieri della Compagnia Mondragone che sono giunti sul posto per avviare un’attività di indagine.

Per fortuna le sue condizioni non sono gravi. La 71enne ha un occhio tumefatto, forse conseguenza di un pugno sferratole dai malviventi. Non è stato necessario il trasporto in ospedale, anche se l’anziana è stata comunque visitata dai medici.

donna picchiata anziana
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.