Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Rapina un passante per strada, ragazza finisce in manette

12 / 07 / 2014

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


A Santa Maria Capua Vetere i Carabinieri della locale stazione hanno dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in regime degli arresti domiciliari, emessa dall’ufficio gip del Tribunale di Salerno, nei confronti di Valeria Iandolo, 29 anni. La donna, a conclusione delle indagini condotte dai Carabinieri della stazione di Nocera Superiore unitamente a della locale stazione, le cui risultanze sono state interamente condivise dall’autorità giudiziaria competente, è stata riconosciuta responsabile del reato di rapina, commessa a Salerno il 18 ottobre 2013 ai danni di un passante al quale aveva rubato la somma di 100 euro circa. L’arrestata è stata pertanto sottoposta al regime degli arresti domiciliari presso la propria abitazione.
santa maria capua vetere arresto rapina passante passante carabinieri
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.