Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

BANDA DI ALBANESI TENTA UNA RAPINA | Imprenditore spara al ladro: viene investito ed indagato per tentato omicidio

28 / 10 / 2018

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Il fatto è accaduto ieri mattina presto nel comune di Francolise, dove il titolare di un’azienda ha ibracciato il fucile da caccia e ha sparato contro uno dei ladri che gli aveva appena sottratto un furgone nella sua proprietà. Entrambi sono finiti al pronto soccorso. Il proprietario è stato investito dal mezzo guidato dai malviventi, riportando una frattura alla gamba, mentre il ladro albanase è stato ricoverato in prognosi riservata per una ferita d’arma da fuoco all’occhio.

I due protagonisti della vicenda sono attualmente indagati. L’albanese è per rapina, l’imprenditore per tentato omicidio, anche se nelle prossime ore la sua posizione potrebbe alleggerirsi e la contestazione trasformarsi in eccesso colposo di legittima difesa. 

L’imprenditore, titolare di un’azienda di trasporti, ha raccontato ai carabinieri della Compagnia di Mondragone di aver reagito ad una rapina, di aver cercato di fermare l’albanese alla guida del camion, e di aver sparato per non essere investito dal mezzo.

Le forze dell’ordine stanno continuando a dare la caccia al resto della banda: sono tutti albanesi ed ad agire sarebbero stati in quattro. Il ferito era alla guida del veicolo che è stato costretto ad abbandonare, mentre il complice scappava per le campagne. L’albanese è stato scaricato dagli altri componenti della gang, a bordo di un’auto, a ridosso del pronto soccorso della clinica Pineta Grande di Castel Volturno.
imprenditore sparatoria ladri
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.