Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Rapina ed estorsione, condannato e spedito in carcere 42enne

23 / 05 / 2017

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


I Carabinieri della Stazione di Frignano hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Napoli - ufficio esecuzioni penali, a carico di Michele Pannullo, 42 anni di Villa di Briano. L'uomo, già sottoposto agli arresti domiciliari, dovrà espiare la pena residua di 5 anni e 4 mesi di reclusione per i reati di rapina ed estorsione, commessi a Viareggio nell'anno 2010. L'arrestato è stato condotto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere. 

villa di briano michele pannullo condannato arrestato rapina estorsione
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.