Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Rapinano donna incinta, maestro di arti marziali li picchia e li fa arrestare

23 / 07 / 2017

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Solo qualche giorno fa, atti violenza si sono verificati a d Aversa (LEGGI QUI)

Due notti fa, invece nei pressi di un altro noto locale aversano, Mr Cinnamon a pochi passi dalla stazione, una coppia di immigrati irregolari ha tentato una rapina ai danni di una coppia di donne, di cui una incinta al settimo mese. I due malviventi avrebbero prima chiesto una sigaretta e poi brandendo un taglierino hanno tentato di portare via la borsa. Sfortunatamente per loro alla scena ha assistito anche Francesco Di Chiara maestro di arti marziali e lottatore professionista di MMA. Prima li ha atterrati e poi li ha immobilizzati dopo una breve ma violenta colluttazione.

Il trambusto ha allertato le persone presenti che inizialmente hanno pensato ad una rissa e hanno avvertito la polizia che giunta sul posto ha bloccato i due malviventi, Adrraman Malq, 39 anni, e Racnide Attebsi, di 36 anni, entrambi irregolarmente presenti sul territorio nazionale. I due sono stati ammanettati e condotti in commissariato per l’identificazione. Prima di essere trasferiti al carcere di Santa Maria Capua Vetere sono stati condotti al pronto soccorso per ricevere cure mediche.
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.

     
http://api.viralize.tv/vast/?zid=AABDjcQFjsvezgFO&u=noicaserta.it