Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Referendum comunali, Del Gaudio snobba il Movimento 5 Stelle che scende in piazza per raccogliere firme

08 / 10 / 2012

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Sono passate più di due settimane da quando è stata recapitata al sindaco di Caserta Pio del Gaudio una richiesta di chiarimento sull'assenza del regolamento per l'attuazione dei Referendum Comunali nella Città di Caserta, senza che ad oggi sia pervenuta alcuna risposta; né la questione è stata affrontata nei recenti consigli comunali. Caserta 5 stelle, che si riconosce nel Movimento 5 Stelle, è pronta a battersi affinché questo strumento di partecipazione e democrazia diretta sia nelle mani dei cittadini casertani: lunedì 8 ottobre partirà la raccolta firme per una petizione popolare indirizzata a sindaco e consiglio comunale. Oggetto della petizione la richiesta di emanare il regolamento attuativo per i referendum cittadini previsti dallo statuto del Comune di Caserta e dall'art. 8 del D.lgs 267/2000. Attraverso i referendum comunali i cittadini potranno così finalmente proporre quesiti di tipo consultivo, propositivo e abrogativo su temi di interesse collettivo quali traffico, trasporto pubblico, questione rifiuti, servizi alla persona, verde, ambiente, cementificazione e orientare l’azione politica di sindaco e consiglio comunale. Martedì 9 ottobre, in Piazza Margherita, i cittadini di Caserta 5 Stelle saranno presenti dalle 20.30 alle 22.00  per informare la cittadinanza e raccogliere adesioni.
Caserta Politica Sant`Arpino Salute Salute Mondragone
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.