Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Reggia `off limits` per i cittadini di Casagiove, Russo va dalla soprintendente: "Abbiamo pagato tutto"

26 / 09 / 2012

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Il sindaco di Casagiove Elpidio Russo incontrerà oggi la soprintendente Paola Raffaella David per discutere del caso inerente lo stop della convenzione che permetteva ai cittadini casagiovesi di entrare nel parco della Reggia di Caserta gratuitamente. Un incontro importante alla vigila del quale il primo cittadino ha voluto sgomberare il campo da possibili equivoci di natura economica: "L'Ente municipale di Casagiove - si legge in una nota - è stato sempre in regola con il pagamento del canone annuale collegato alla convenzione in argomento. Infatti, come riportato dalla comunicazione dell’11.09.2012, della Soprintendenza di Caserta, inviata alla Direzione Regionale dei Beni Culturali di Napoli e per conoscenza al Comune di Casagiove si legge che "stante la regolarità dei pagamenti del canone fisso previsto dall’art. 5 della convenzione in parola e la richiesta da parte del Comune di Casagiove di stipula di nuova analoga convenzione per il libero ingresso al Parco della Reggia in favore dei propri cittadini residenti. Si attendono disposizioni a riguardo". Quindi è chiaro, come si evince dalla lettera della Soprintendente arch. Paola Raffaella David, che da parte del Comune di Casagiove c’è stata una effettiva “regolarità dei pagamenti del canone” e l’Ente intende rinnovare la Convenzione".
Caserta Politica Casagiove Casal di Principe Casal di Principe San Potito Sannitico
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.