Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Reggia, gli inquilini sono abusivi: ipotesi di danno erariale per la Corte dei Conti

17 / 10 / 2014

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


I tredici inquilini che alloggiano alla Reggia di Caserta, ex dipendenti ora in pensione o parenti di ex dipendenti, non hanno titolo legittimo per risiedervi. È quanto emerge dall’indagine della Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere dopo l’inchiesta de La7 nella trasmissione ‘L’aria che tira’, in cui vi era al centro proprio la spinosa questione. Per ora non sono stati ipotizzati reati, ma l’informativa potrebbe anche passare alla Corte dei Conti per danno erariale. Il canone attualmente corrisposto alla Sovrintendenza è in media di 150 euro, mentre secondo la rivalutazione, vista anche l’ubicazione delle abitazioni, dovrebbe essere almeno di 1100 euro. Secondo gli accertamenti dei carabinieri inoltre, gli aventi diritto, i dipendenti che dal 1974 in poi hanno ricevuto questo privilegio, sono morti o in pensione e vedove o parenti non hanno alcun titolo per continuare a viverci. 

caserta reggia inquilini abusivi procura danno erariale
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.