Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Regionali, il rampollo di casa Bosco tenta la scalata a Palazzo Santa Lucia

10 / 02 / 2015

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Un 'esame elettorale' superato a pieni voti ed un altro in procinto di essere affrontato. Non sembra voler fermarsi Luigi Bosco, attuale vice sindaco del Comune di Casapulla, che ha deciso di mettersi in gioco per uno scranno alla Regione Campania. Il figlio dell'ex sindaco di Casapulla Nando, nei giorni scorsi, ha riunito a cena una cinquantina di persone per lanciare il proprio piano, che prevede una candidatura per Palazzo Santa Lucia a maggio. Un esame non da poco che Bosco affronterà dopo aver incassato un eccezionale risultato alle ultime amministrative di Casapulla dove ha raccolto oltre 1150 preferenze personali. Non è ancora chiaro quale sarà, però, il partito dove si candiderà Bosco. Trattative sono state avviate nei giorni scorsi sia con Centro Democratico (il gruppo dell'ex assessore di Marcianise Pino Riccio) che col Nuovo Centro Destra.

casapulla luigi bosco vice sindaco candidato regionali centro democratico
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.