Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Revocato lo sfratto dell'istituto Sant'Antida: trovato un accordo sui debiti

15 / 06 / 2017

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


L’Istituto Sant’Antida di Caserta si salva. Il Comune e la cooperativa che gestisce l’istituto scolastico hanno trovato un accordo grazie al quale l’Ente ha provveduto a revocato lo sfratto. La Cooperativa pagherà subito 12160 euro per i saldi arretrati dal luglio 2012 ad agosto 2013, poi dovrà pagare 18 rate da 3335 euro al mese per un totale di circa 60mila euro per i canoni pregressi e quelli fino a dicembre 2017. L’intesa è stata ratificata da una determina firmata dal dirigente Marcello Iovino.  

caserta marcello iovino dirigente revoca sfratto santantida
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.

     
http://api.viralize.tv/vast/?zid=AABDjcQFjsvezgFO&u=noicaserta.it