Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Ricattato per sesso in auto con brasiliana, arrestato casertano

27 / 08 / 2012

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Brutta avventura per un giovane di Battipaglia con un'avvenente brasiliana. Credeva di averla conquistata ma se l'è dovuta vedere con il complice della donna, un pregiudicato casertano che ha cercato di estorcergli denaro. Convinto di aver conquistato in spiaggia una giovane e avvenente brasiliana, si è  ritrovato invece ricattato dalla donna e dal suo complice. A un giovane di Battipaglia non è rimasto che rivolgersi ai carabinieri del comando provinciale di Salerno per porre fine ai continui ricatti e minacce da parte di un pregiudicato di Caserta e della giovane brasiliana. E la coppia di ricattatori è finita agli arresti per estorsione e minacce. Qualche giorno fa, in spiaggia a Battipaglia, il giovane è stato avvicinato dalla donna che, dopo un po' di convenevoli, lo ha convinto ad appartarsi in auto. Una volta in atteggiamenti intimi, ecco presentarsi un uomo - in seguito è stato accertato che si trattava di un 41enne di Caserta - che pretendeva dal giovane 200 euro per le prestazioni sessuali della 32enne brasiliana. Il giovane è riuscito ad allontanarsi, ma nei giorni seguenti le minacce sono proseguite telefonicamente, perché il numero era finito in possesso dell'uomo. Alla fine è stato concordato un incontro la consegna della somma pattuita, ma all'appuntamento in spiaggia c'erano anche i carabinieri, travestiti da bagnanti, che hanno arrestato la coppia.
Caserta Cronaca Politica Castel Morrone Castel Morrone Recale
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.