Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Rimosso l’autovelox delle polemiche ad Aversa Nord: "Era pericoloso"

13 / 05 / 2018

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


È stata da poco resa nota la notizia che può far tirare un sospiro di sollievo agli automobilisti. Specialmente a quelli che frequentemente percorrevano l’asse mediano sino ad arrivare all’altezza di Aversa Nord: quel tratto di strada dove d’improvviso gli automobilisti sollevavano il piede dall’acceleratore mettendo a rischio l’incolumità delle altre persone.

RIMOSSO L' AUTOVELOX - Ebbene sì, l’autovelox che ha portato ben 42mila verbali e decine di migliaia di sequestri di patente è stato rimosso. E’ stato dichiarato illegittimo e completamente fuori norma. La stessa ‘macchinetta infernale’ impediva limiti di velocità che secondo il parere degli automobilisti erano discutibili: le autovetture avevano infatti l’obbligo di non superare i 60 chilometri orari mentre gli autocarri dovevano mantenersi sui 30 km/h.

ERA PERICOLOSO - Secondo l’associazione IlRicorso.it l’autovelox era posto anche in un punto poco visibile, ossia in una curva stretta. Questo dato comportava il fatto che eseguire una brusca manovra in quel tratto di strada, avrebbe potuto causare danni non indifferenti, su una strada provincialedove la segnaletica stradale decisamente inappropriata; ciò nonostante la provincia di Caserta approvò la sua installazione.

Nel mese di ottobre era stata sospesa la sua attività a causa della valanga di ricorsi e degli incidenti registrati proprio in quel tratto. Ora gli automobilisti potranno stare tranquilli, ma facendo sempre attenzione a non superare il limite stradale di 60 km/h.

 
autovelox aversa nord asse mediano
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.