Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Rimpasto a Santa Maria Capua Vetere, Mattucci e Rinaldi appoggiano il sindaco: `Ok al rinvio post elettorale, ma gli impegni vanno rispettati`

15 / 02 / 2013

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


L'associazione politico-culturale “Il Rinnovamento”, presieduta da Giovanni Marcello e rappresentata in consiglio comunale a Santa Maria Capua Vetere da Dario Mattucci e Giuseppe Rinaldi, interviene in merito alla richiesta del sindaco Biagio Di Muro di posticipare a dopo la campagna elettorale il dibattito sul nuovo assetto di governo cittadino. Il sindaco ha chiesto alla sua maggioranza un atto di responsabilità e il Rinnovamento, ancora una volta, si rende disponibile ad accogliere tale richiesta per la fiducia che ha sempre lealmente espresso al primo cittadino e alla maggioranza tutta, richiamando il patto amministrativo su cui poggia una coalizione plurale, nata nel rispetto delle culture politiche di ciascuno. “Tuttavia – sottolineano in una nota - dopo i primi 18 mesi di amministrazione, è esigenza condivisa quella della più ampia e complessiva attuazione delle linee programmatiche approvate dal consiglio, per la quale si auspica, nei tempi strettissimi richiamati dal sindaco, il comune impegno per un assetto di governo sempre più efficace ed ampiamente rappresentativo di tutte le componenti della maggioranza. Il Rinnovamento sottoscrive e rivendica, in adesione a quanto ricordato dal sindaco, i risultati pur conseguiti e le tante attività in cantiere, con finanziamenti sbloccati e opere in corso. Con altrettanta puntualità, Il Rinnovamento chiede, perché sia onorato l’impegno assunto con gli elettori, che trovino esecuzione le attività ed i progetti già formulati dai suoi aderenti e sottoposti all’attenzione dell’Amministrazione: l’attuazione del redatto piano di marketing territoriale; l’emanazione del bando per l’autoimprenditorialità e l’occupazione giovanile; la realizzazione del progetto di integrazione sociale di soggetti svantaggiati per attività di piccola manutenzione, guardiania e vigilanza di aree verdi e monumentali; l’esecuzione del progetto, anch'esso già consegnato, di decoro urbano, che contempla, tra l’altro, la manutenzione e messa in sicurezza della cartellonistica e della segnaletica stradale, l’istituzione di aree wi-fi, la realizzazione di dog-area, delle case dell’acqua, degli orti per anziani, dei nonni civici, dell’abbellimento e cura di aree verdi, della tutela e valorizzazione monumentale, della creazione di ulteriori spazi ricreativi per i giovani e di azioni virtuose in materia ambientale”.
rimpasto giunta comune santa maria capua vetere santa maria capua vetere rinvio
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.