Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Rissa alla partita di calcetto, tifosi sparano colpi di pistola. L' Associazione smentisce

14 / 07 / 2017

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Rissa sul campo di calcio a Cesa. Era in corso una partita di calcietto. A pochi minuti della fine, arriva il pareggio. I tifosi della squadra che aveva subito il goal, chiedono agli avversari di lasciare il campo, in modo da determinare la perdita a tavolino. Di fronte al rifiuto, iniziano a sfondare la recinzione, per aggredirli.  Qualcuno inizia anche a sparare. Il tutto termina con un fuggi fuggi generali.

La smentuta dell' Associazione:

Siamo mortificati. È comparso un articolo su una testata giornalistica, nel quale viene raccontata una fantasiosa e falsa verità accaduta durante la semifinale del calcetto brasiliano di ieri". "Ci teniamo a precisare che eventualmente prenderemo le dovute cautele del caso, e risponderemo per vie legali all'articolo pubblicato questa notte." "Ci scusiamo con i tanti che leggendo l'articolo si sono preoccupati per le future sorti del torneo. Il tutto continuerà come in programma". L'Associazione Cesa in Sport vi invita a non diffondere un articolo diffamatorio dell'evento che deturpa l'immagine dell'intero torneo e mortifica il nostro paese ed il sacrificio dei giovani che hanno programmato la manifestazione". 
L'Associazione CESA IN SPORT.

pistola calcetto cesa
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.