Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Rissa davanti al Comune tra esponenti politici: volano schiaffi e pugni

17 / 05 / 2017

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Tensione alle stelle tra esponenti di maggioranza ed opposizione del Comune di Teverola. Al punto che martedì è scoppiata una vera e propria rissa, con schiaffi e pugni, che hanno coinvolto un esponente dell’opposizione ed uno della maggioranza. Sembra che a scatenare la lite furibonda sia stata una discussione sugli ultimi avvenimenti politici, a partire dall’inchiesta che ha coinvolto anche il sindaco Dario Di Matteo (arrestato e poi scarcerato). Dalle parole ai fatti ci è voluto davvero poco: i due se le sono date di santa ragione sotto gli occhi attoniti di alcuni passanti fino all’arrivo dei vigili urbani che li hanno divisi.

teverola rissa comune maggioranza opposizione indagine
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.