Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

AGGRESSIONE IN PIAZZA | Mega lite con bottigliate: uomo ferito alla testa trasportato in ospedale

31 / 07 / 2018

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Aggressione a suon di bottigliate questa sera in piazza Mazzini a Santa Maria Capua Vetere. Un uomo di 50 anni è stato assalito in pieno centroal centro della città, a due passi dal tribunale, da due giovani per cause ancora in corso di accertamento.

Sul caso indagano i carabinieri della Compagnia di Santa Maria Capua Vetere, prontamente giunti sul posto. Il 50enne è stato caricato in ambulanza e trasportato d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta. Le sue condizioni appaiono molto serie: nell’aggressione ha rimediato una ferita profonda alla testa.

L’uomo secondo alcuni testimoni sanguinava copiosamente dal capo. Stando alle prime indagini è stato colpito alla testa da una bottiglia di vetro. I due giovani aggressori sono poi scappati per le strade centro facendo perdere le proprie tracce. In realtà nella rissa sarebbe coinvolto in un numero ancora più elevato di persone ma questo ed altri punti saranno chiariti solo dopo l’opportuno lavoro investigativo dei militari dell’Arma giunti nella zona.

 

 

 

in piazza Mazzini a santa Maria Capua Vetere, con una decina di persone coinvolte in una lite. Feriti almeno 3 ragazzi e sul posto sono arrivate le forze dell’Ordine immediatamente allertate dai presenti.

Anche un’ambulanza è arrivata sul posto per prestare un primo soccorso ai feriti. Una città che sempre più frequentemente (è la terza volta in dieci giorni) è sulla pagina della cronaca per episodi del genere. 

rissa santa maria capua vetere
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.