Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Il Royal bar riapre dopo il sequestro: "I figli pagano gli errori del padre, ma dimostreremo la verità"

28 / 02 / 2017

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


A quasi un mese dal sequestro della Guardia di Finanza, riapre il Royal Bar di San Felice a Cancello. Ad annunciarlo sono stati i fratelli Pesce: il locale è ancora in amministrazione giudiziaria ma per ora l’importante che la struttura commerciale di via Napoli riapra per dare la possibilità ai dipendenti di tornare a lavorare. Ad annunciare la riapertura sono stati i fratelli Luigi e Francesco Pesce: “I migliori inizi capitano dopo i peggiori finali, emozionati e commossi per dire a tutti voi che il Caffè Royal riapre le porte mercoledì primo marzo. Sono passati 9 anni di emozioni, tensioni, paure, soddisfazioni e per l’ennesima volta ci sentiamo bastonati da quegli errori che provocano i genitori e poi col tempo qualcuno deve pagare le conseguenze. In questo caso sono i figli, ma noi dimostreremo che tutto quello che è il bar sono solo nostri sacrifici notturni e diurno senza goderci nulla”.

san felice a cancello riapre royal bar finanza camorra fratelli pesce
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.

     
http://api.viralize.tv/vast/?zid=AABDjcQFjsvezgFO&u=noicaserta.it