Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Ruba `Gratta&vinci` nel bar dove lavora, nei guai giovane cameriera

28 / 07 / 2012

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


A seguito di una attività investigativa condotta dai Carabinieri di Piedimonte Matese, una 24enne del luogo, è finita nei guai per furto aggravato. Secondo quanto accertato dai militari, la giovane donna che lavorava in un bar cittadino, in più occasioni, si era resa responsabile del furto di un numero considerevole di “gratta e vinci”, e in qualche occasione anche di denaro contante asportato dalla cassa, per un totale di oltre diecimila euro. Il proprietario dell’esercizio pubblico, si era insospettito dei ripetuti ammanchi dei “gratta e vinci”, in particolare quelli da dieci e venti euro, e aveva installato un sistema di video sorveglianza interna all’insaputa dei dipendenti. Ha poi consegnato su supporto informatico le immagini registrate ai Carabinieri, dalle quali è emerso inconfutabilmente che i furti erano stati commessi da una delle bariste dipendenti, che è stata così denunciata alla competente Autorità Giudiziaria. Al momento non si sa se dalle centinaia di “gratta e vinci” rubati, la giovane donna sia stata baciata dalla fortuna con qualche cospicua vincita, ma di sicuro dovrà affrontare un procedimento penale aperto a suo carico per il reato di furto aggravato
Cronaca Piedimonte Matese Piedimonte Matese Trentola Ducenta Trentola Ducenta Gricignano d`Aversa
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.