Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Rubano due pc da un negozio ma vengono riprese dalla videosorveglianza, in manette due donne a Casaluce

09 / 11 / 2013

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


I carabinieri della Sezione Radiomobile del Reparto Territoriale di Aversa hanno tratto in arresto, a Casaluce, per furto aggravato in concorso Patrizia Mancini, 50enne del posto, e Silvana Maiello, 21enne di Aversa. Le donne sono state sorprese all'interno dell’esercizio commerciale “Play System”, sito in via circumvallazione, in possesso di due computer portatili, appena sottratti ed occultati all’interno dell’autoveicolo Fiat Unto in uso alle donne, parcheggiato nel piazzale antistante l’attività commerciale. Il tutto è stato ripreso dall’impianto di videosorveglianza installato presso citato esercizio commerciale. La refurtiva recuperata è stata restituita all'avente diritto. L’autovettura è stata invece sottoposta a sequestro penale. Le due donne sono state condotte presso le rispettive abitazione in regime degli arresti domiciliari, come disposto dall’autorità giudiziaria.
furto casaluce arresti donne donne computer
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.