Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

IDENTIFICATI | Avevano lanciato sacchetti di immondizia in testa a De Luca

09 / 12 / 2019

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Il 30 novembre il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, mentre stava lasciando il municipio di Aversa dove si era recato per sottoscrivere l’accordo sui Pics (Programmi Integrati città Sostenibili) era stato avvicinato da una decina di persone che hanno lanciato al suo indirizzo delle buste di immondizia. In questi giorni, dopo la denuncia del governatore salernitano, sono state rintracciate 10 persone, attraverso informazioni e le immagini della videosorveglianza.

Per loro è stata redatta un’informativa di reato che è stata inoltrata alla Procura della Repubblica che, ora, procederà con l’apertura di un fascicolo.

Sacchetti contro De Luca, in 10 identificati dalla polizia
L'aggressione era stata rivendicata sui social network dal gruppo "Stop allo scempio ambientale ovunque - Aversa" che aveva ribadito, in un post su Facebook, "Chi di munnezza ferisce, di munnezza perisce". La rivendicazione aveva provocato la reazione furiosa di De Luca che aveva parlato di "una vera e propria aggressione squadristica". 

 

vincenzo de luca sacchetti immondizia aversa
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.