Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Sagliocco fa fuori Santulli-Lama. Un posto al Nuovo Psi. Stabile presidente, Virgilio vice sindaco

10 / 06 / 2012

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Sarà una giunta in extremis quella che riuscirà a nominare domani mattina in consiglio comunale il sindaco di Aversa Giuseppe Sagliocco. La giornata di ieri è stata di quelle 'da ricordare', col sindaco che è stato costretto a fare subito le prime epurazioni dalla maggioranza. A pagare è stato il gruppo degli Autonomisti di Paolo Santulli e Armando Lama che, dopo la spaccatura sul nome di Nicola De Chiara assessore, si sono ritrovati fuori dalla giunta. Per la presidenza del consiglio comunale, invece, l'ha spuntata Giuseppe Stabile di Noi Aversani, che sarà accompagnato in giunta da Francesca Marrandino. Il Pdl, invece, avrà il vice sindaco (Nicla Virgilio) e due assessori esterni (uno sarà l'avvocato Somma in quota agli ex An Dello Vicario, Della Valle e Galluccio). Un posto anche al Nuovo Psi con Nini' Migliaccio e due all'Udc (Menditto e Balivo). Difficilmente, però, Sagliocco sarà anche le deleghe in consiglio comunale. Si attenderà la prossima settimana.
Politica Aversa Noi Reporter Falciano del Massico Falciano del Massico paintball
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.