Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

GIOVANE ACCOLTELLATO | Aggredito da una zingara, scoperta a rubare al cimitero

16 / 06 / 2018

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Giovane aggredito da una zingara alle dieci e trenta di qesta mattina al Cimitero di Marcianise. Salvatore D'Alessio, questo il nome del giovane, recatosi a far visita ai propri cari defunti ha notato una donna di chiara etnia rom con un bambino che danneggiava alcune lapidi per sottrarne le parti di ottone e rame.

Il giovane ha quindi provveduto a richiamare la donna che, dopo averlo zittito intimandogli di farsi i fatti propri, lo ha aggredito prima a mani nude e poi con un coltello procurandogli tagli e lacerazioni. Dopo l'aggressione il giovane ha allertato prontamente il dipendente comunale addetto al Cimitero che, dopo aver chiamato il 118 e la Polizia, ha cercato di rintracciare inutilmente la donna con il minore. 

zingara scoperta rubare imitero marcianise
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.