Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

FOLLIA OMICIDA | Litiga con il vicino e lo uccide, sangue e terrore sul Litorale Domitio: è caccia al killer. IL NOME

18 / 11 / 2018

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Ancora un assassinio insaguina la provincia di Caserta. Ancora follia omicida a tre giorni dalla strage di Vairano Scalo. E' accaduto ieri sera intorno alle 22:00 dove una lite è scoppiata per futili motivi ha scatenato il raptus omicida di un uomo, attualmente ricercato dai carabinieri della Compagnia di Mondragone per omicidio.

Il killer questa notte ha ucciso con un colpo di arma da fuoco Salvatore De Rosa, italiano di 58 anni, fuori la sua abitazione di Pescopagano.

Sul caso indagano i carabinieri della locale Compagnia, agli ordini del capitano lannotti. L’omicidio è avvenuto nella notte, ma il killer, che probabilmente ha agito sotto l’effetto dell’alcol, non è stato ancora assicurato alla giustizia. Posti di blocco e ricerche in tutto il litorale domizio: l’uomo, braccato dalle forze dell’ordine, potrebbe avere i minuti contanti.

 

Salvatore De Rosa morto omicidio pescopagano
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.