Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

San Felice esclusa dalla legge sulla Terra dei Fuochi, il sindaco furibondo scrive ai ministri: `Fate nuovi controlli`

13 / 02 / 2014

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Il sindaco di San Felice a Cancello Pasquale De Lucia si muove dopo la decisione del governo di non includere il suo comune nell’elenco del decreto legge sulla Terra dei Fuochi che è stato approvato pochi giorni fa in Senato. Un’esclusione che ha spinto il sindaco ad inviare una nota al ministro dell’Ambiente Orlando, al ministro della Salute Lorenzin, all’Asl ed Arpac per chiedere “tutti gli accertamenti e i rilevamenti con annesse relazioni eseguiti sul territorio comunale al fine di comprendere il mancato inserimento nelle attività prioritarie”. “Il territorio comunale di San Felice a Cancello – afferma De Lucia - è stato continuamente oggetto di verifiche sui siti definiti inquinanti quali la presenza confini del territorio del termovalorizzatore di Acerra, la cava Tufacea in località Tavernole ex Giglio-Gagliardi-Izzo, la cava Ex tiro a piattello in località Tavernole, la cava Tufacea in località Monticello Volpone proprietà Terracciano;, il sito demaniale in località Mefito. Il sindaco ha chiesto verifiche anche su altri siti distribuiti sul territorio oggetto di sversamenti e scarichi abusivi come Alveo Arena, Alveo Trave. Quest’ultimo, inoltre, recapita le acque di scarico dei centri abitati dei Comuni a monte, nell’invaso naturale sito in località Monticello Volpone attualmente non più punto di recapito, ma mai bonificato”. Sulla base di questi riscontri, il sindaco chiede poi l’inserimento nell’elenco dei comuni previsto dalla Terra dei Fuochi che prevede, tra l’altro, screening gratuiti per i cittadini.
san felice a cancello sindaco pasquale de lucia terra dei fuochi terra dei fuochi lettera
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.

     
http://api.viralize.tv/vast/?zid=AABDjcQFjsvezgFO&u=noicaserta.it