Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Arrestati 2 ragazzi a San Cipriano. Fotografavano la droga per venderla

26 / 01 / 2016

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


I carabinieri del Comando Stazione di Casal di Principe, collaborati da personale dell’aliquota operativa del locale Comando Compagnia, nella tarda serata di lunedì, a San Cipriano d’Aversa, all’esito di servizio finalizzato al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti hanno tratto in arresto, per detenzione ai fini di spaccio, Raffaele Maiello, 30 anni e Silvio Petrillo, 26 anni, entrambi di San Cipriano. E’ stato l’atteggiamento, nervoso ed insofferente degli occupanti l’autovettura Fiat 500, appartata nel parcheggio di via Acquaro, ad indurre i militari dell’arma a procedere alla loro perquisizione personale: Maiello è stato trovato in possesso di 6 bustine in cellophane contenenti amnesia e 12 di marijuana per un peso complessivo di 23  grammi, nonché della somma contante di 730  euro; mentre Petrillo aveva 3 dosi di cocaina per il peso complessivo di 2  grammi, oltre alla somma contante di 69 euro. I carabinieri hanno poi sequestrato, presso le abitazioni degli arrestati, 87 bustine in cellophane trasparente con chiusura a pressione 6 tritaerba con tracce di varie fatture con residui di sostanze vegetali e 3 semi confezionati con espositore nonché un flacone chiuso con tappo a vite contenente liquido oleoso di colore chiaro e dall’aspro odore. Inoltre, i militari dell’arma hanno potuto constatare come all’interno della galleria delle immagini del telefono cellulare di uno dei due arrestati vi fosse la presenza di ben 26 foto ritraenti sostanza stupefacente. Gli arrestati, entrambi incensurati, sono stati sottoposti agli arresti domiciliari, presso le rispettive abitazione, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

san cipriano arrestati droga maiello petrillo spaccio
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.