Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

San Marcellino,in 40 verso maxiprocesso per traffico di auto rubate

09 / 04 / 2017

|

Alessio De Felice

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Circa quaranta persone, tra le quali quattro agenti della Polizia Municipale di Villa di Briano e di San Marcellino e due autori dell’omicidio di una 35enne rumena trovata morta a Villa di Briano il 21 maggio 2015 – rischiano il processo nell’ambito di un’inchiesta della magistratura di Napoli Nord dove si ipotizzano i reati di associazione per delinquere finalizzata alla truffa in danno di compagnie assicurative, falso ideologico e materiale, simulazione di reato e corruzione di pubblici ufficiali. 
La Procura di Napoli Nord, infatti, ha chiuso le indagini sulla vicenda giudiziaria che nell’ottobre dello scorso anno portò all’arresto di otto persone per un traffico illecito di autovetture promosso da due personaggi che sono stati inizialmente incriminati per il delitto di una donna straniera.

san marcellino quaranta persone maxiprocesso auto rubate
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.