Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

I fondi europei come opportunità, se ne parla a San Nicola la Strada

21 / 04 / 2016

|

Valentina Martinisi

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Moderato dalla consigliera comunale delegata alle Politiche Comunitarie Alessia Tiscione, si svolgerà sabato 22 aprile, alle ore 18, presso la Sala Consiliare del Comune di San Nicola la Strada, il seminario dal titolo "L'Europa delle opportunità: Programmi UE e Politica di Coesione", organizzato dall'amministrazione comunale, in collaborazione con il Centro Europe Direct ASI Caserta. Interverranno il sindaco di San Nicola la Strada Vito Marotta, Raffaela Pignetti in qualità di presidente del Consorzio ASI Caserta. Sui fondi indiretti interverrà Lucia Esposito nelle vesti di presidente del Partenariato Economico e Sociale della Regione Campania, mentre in materia di fondi diretti relazionerà l' avv. Vincenzo Girfatti in quanto coordinatore Europe Direct ASI Caserta. La moderatrice introdurrà l'evento, illustrando l'importanza della delega conferitole dal sindaco e le diverse iniziative di carattere europeo, che vedranno protagonista il Comune di San Nicola la Strada. "Molte sono le opportunità che l'Europa offre ai suoi cittadini – dice la
consigliera Tiscione - Parlare di Europa nel settore delle amministrazioni locali ha lo scopo di sostenere la corretta informazione sulle opportunità che essa offre, le quali si pongono l' obiettivo di favorire la convergenza dei diversi territori europei verso un modello innovativo, sostenibile e inclusivo, sia dal punto di vista sociale, che dal punto di
vista ambientale. Le opportunità sono disponibili tramite forme di finanziamento europeo, ovvero fondi diretti gestiti direttamente dalla Commissione Europea e fondi indiretti inerenti alla politica di coesione".

 

san nicola la strada fondi europei seminario comune tiscione
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.