Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Santa Maria CV, Mastroianni a Di Muro: `Sul Cappabianca hai fatto ciò che noi ti consigliammo 30 mesi fa`

07 / 04 / 2014

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


“Sull’ex istituto Cappabianca il sindaco oggi fa semplicemente quello che noi gli suggerimmo circa 30 mesi fa”. In questo modo il referente del Nuovo Centrodestra di Santa Maria Capua Vetere Salvatore Mastroianni commenta la risposta del sindaco Di Muro all’ennesimo buco nell’acqua fatto dalla sua Amministrazione comunale sulla vicenda dell’utilizzo dell’ex istituto Cappabianca. “Vista la significativa volumetria e lo stato avanzatissimo dei lavori di ripristino dell’ex istituto Cappabianca – afferma Mastroianni - da anni suggerivamo di utilizzarlo come sede degli Uffici giudiziari, dal suo canto quest'Amministrazione comunale di sinistra Mattucci Di Muro Stellato ci rispondeva, quasi infastidita, che per una sorta di 'Dogma' lì ci sarebbe dovuta andare la Guardia di Finanza e che, comunque, quello che noi sostenavamo non si sarebbe potuto fare in alcun modo. Nel frattempo si fittavano i capannoni industriali privati ad un milione di euro all'anno di soldi pubblici per 9 anni per andarci a mettere i Giudici di Pace, si perdeva gran parte della secolare Procura della Repubblica sammaritana con l'istituzione del Tribunale Napoli 2 Nord e si perdevano anche le sedi distaccate visto che la nostra città non era in grado di offrire soluzioni di immobili pubblici a costo zero. Dopo tutto questo: oggi la Guardia di Finanza fa sapere la sua indisponibilità ad occupare l’immobile in questione, gran parte degli uffici giudiziari sono ormai altrove da tempo, i contratti di fitto milionari dei capannoni industriali di un privato il Comune li ha belli che firmati da un pezzo e il Sindaco, non trova proprio nulla di meglio da fare che continuare a dare spiegazioni che lasciano, politicamente parlando, il tempo che trovano. Pertanto c’è solo il rammarico che se l’Amministrazione comunale avesse colto prima la bontà della nostra proposta avremmo forse risparmiato il milione di euro all’anno di soldi pubblici per l’affitto di capannoni industriali da destinare ai Giudici di Pace o avremmo potuto, forse almeno in parte, far rimanere nella nostra città qualche ufficio della Procura o le sedi distaccate. Adesso pensassero a impiegare quell’immobile nella maniera più utile possibile soprattutto in considerazione del prestigio e della storia della nostra città, altrimenti andranno nuovamente incontro a clamorosi buchi nell’acqua a discapito della credibilità della nostra comunità”.
santa maria capua vetere salvatore mastroianni sindaco biagio di muro biagio di muro guardia di finanza
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.