Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Santa Maria CV, Mastroianni demolisce la giunta Di Muro: ‘Immobile rispetto alle mille esigenze della città’

29 / 03 / 2014

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


“La situazione politico-amministrativa della nostra città è grave e complicata, ma non è seria”. In questo modo, tanto sintetico quanto irridente, il referente politico del Nuovo Centrodestra di Santa Maria Capua Vetere Salvatore Mastroianni ha riassunto la situazione dell’Amministrazione comunale della città del Foro dopo tre anni di mandato elettorale. “La triade politica di Sinistra Mattucci, Di Muro e Stellato – prosegue Matroianni - è sempre più impantanata ed immobile rispetto alle mille esigenze della città, praticamente bloccata da una sorta di inspiegabile inerzia politica che finisce per sterilizzarne ogni visibilità e percezione esterna da parte dei cittadini. Infatti c’è semplicemente l’imbarazzo della scelta rispetto a quale inefficienza amministrativa voler fare riferimento: la miriade di fumose promesse elettorali a tutt’oggi sonoramente disattese (riqualificazione delle periferie come il Campo Sorbo, il rione IACP, il Rione Sant’Andrea, il Rione Sant’Agostino o il Quartiere C1 nord); i diversi possibili finanziamenti regionali persi per domande presentate male o, peggio ancora, non presentate affatto; i contratti di fitto di  un milione di euro all’anno di soldi pubblici, per  ben nove anni, di semplici capannoni industriali destinati ai Giudici di Pace; la perdita di gran parte della secolare Procura della Repubblica sammaritana; l’inspiegabile ed insensato aumento delle imposte comunali;  le canne fumarie a pochi passi dall’Anfiteatro Campano; servizi pubblici di svariate centinaia di migliaia di euro, come la mensa scolastica, dati in proroga da più di tre anni senza porsi il problema di bandire una gara; le cifre da capogiro di soldi pubblici spese ogni mese dall’Amministrazione comunale per la manutenzione delle strade che, nella stragrande maggioranza dei casi, sono stracolme di buche, basolame disconnesso e chi più ne ha più ne metta. Questi aspetti sono solo alcune delle “perle” a cui la nostra città sta purtroppo assistendo grazie alle ormai indiscutibili inefficienze politiche dell’Amministrazione comunale, e della quale probabilmente, visti i risultati, tra ventidue mesi i sammaritani avranno difficoltà a trovarne più traccia politica”.
santa maria capua vetere nuovo centrodestra salvatore mastroianni opposizione opposizione giunta
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.