Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Nuovo blitz per mandare a casa il sindaco. Fissato appuntamento dal notaio per le dimissioni

04 / 11 / 2015

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Undici consiglieri comunali di opposizione pronti a dimettersi insieme a 2 (o forse anche 3) esponenti dissidenti della maggioranza di Santa Maria Capua Vetere guidata da Biagio Di Muro per mettere fine all'amministrazione comunale di Santa Maria Capua Vetere con 6 mesi di anticipo rispetto alla scadenza naturale. Sono ore cruciali quelle che si stanno vivendo nella città del Foro dove è in corso l'ennesima riunione dei consiglieri comunali per recarsi poi dal notaio e dimettersi, contestualmente, mandando a casa Di Muro. Un blitz già tentato con risultati non positivi che dovrebbe portare alle dimissioni di Giovanni Campochiaro, Fabio Monaco, Martino Valiante, Nicola Leone, Paolo De Riso, Federico Simoncelli, Vincenzo Valletta, Alfonso Salzillo, Rosario Graziano, Luigi Simonelli, Giuseppe Barbato a cui si andrebbero ad aggiungere, stando ai rumors, De Lucia, Danilo Feola e Giuseppe Russo arrivando addirittura a 14 consiglieri dimissionari (quando ne basterebbero 13). E' questione di ore, forse di minuti, per conoscere l'epilogo.

santa maria capua vetere dimissioni consiglieri comunali sfiducia sindaco biagio di muro
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.