Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Incontro al convento 'Santa Maria delle Grazie' in occasione della giornata mondiale del migrante e del rifugiato

12 / 01 / 2017

|

Carla Caputo

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


In occasione della giornata mondiale del migrante e del rifugiato che ha per tema “Migranti minorenni, vulnerabili e senza voce” la chiesa di Capua ha deciso di promuovere una riflessione comune per tutti i cristiani della diocesi ed un incontro con le numerose comunità migranti presenti sul territorio che si estende dal litorale domizio a Casagiove, il 15 gennaio a Santa Maria Capua Vetere presso il convento Santa Maria delle Grazie. La manifestazione gode del patrocinio dell’amministrazione Comunale, che per l’occasione farà aprire gratuitamente le porte dei monumenti principali ai fratelli migranti e rifugiati, ed è stata organizzata e curata nei minimi particolari dalla fondazione Migrantes, dalla comunità parrocchiale dell’Immacolata Concezione, retta dai padri oblati, dalla comunità francescana ospitante e dal locale ordine francescano secolare. La giornata comincerà alle 9 con l’accoglienza dei partecipanti presso la sala San Francesco, adiacente il convento dei Frati Minori, e proseguirà con la solenne concelebrazione eucaristica presieduta da Salvatore Visco, arcivescovo di Capua, alla presenza del ministro dei frati minori padre Carlo d’Amodio, del parroco padre Giovangiuseppe Cecere, di padre Giorgio Ascione, di padre Berardo Buonanno , di altri sacerdoti e religiosi e di rappresentanti dell’amministrazione comunale. Alle 11 ci sarà la presentazione con testimonianze di comunità migranti con l’intervento musicale del gruppo parrocchiale Santa Maria dell’Aiuto di Castel Volturno e del gruppo Alas De Esperanza. Seguirà il pranzo comunitario offerto da associazioni, scout, parrocchie e comunità Islamica ed una visita guidata alla città sammaritana. Durante la giornata ci sarà la premiazione del concorso “Quello che non sai di me” riguardante gli elaborati presentati dai partecipanti sul tema della conoscenza dei coetanei stranieri.

santa maria capua vetre giornata mondiale migrante rifugiato covento
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.