Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

L'università e il 'Formed' di Caserta organizzano un corso in criminologia forense e criminalistica

08 / 04 / 2017

|

Carla Caputo

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Ieri è stata rganizzata una lectio magistralis dal dipartimento di giurisprudenza dell'università della Campania 'Luigi Vanvitelli' ex Sun unitamente all'ente cultura (Formed) di Caserta diretto dalla professoressa Vittoria Ponzetta. Direttore scientifico del corso il professore Giuliano Balbi, ordinario di diritto penale e dal coordinatore didattico Raffaele Crisileo, direttore della scuola di scienze forensi. Il corso venne inaugurato il 12 dicembre scorso con lo scrittore Maurizio De Giovanni  che presentò il suo libro: "Pane. I bastardi di Pizzofalcono". Dinanzi ad un uditorio formato da avvocati, psicologi, ufficiali delle forze dell'ordine, Consoli, comandante della sezione della polizia stradale di Caserta, venerdì, ha parlato a lungo di intervento frontale sul tema della prevenzione sul territorio, sull'attività d'indagine sia di iniziativa che di competenza e sull'omicidio colposo stradale nella nuova formulazione con espresso riferimento a dati statistici. La novità di questa nuova edizione concepita dal direttore della scuola, Crisileo è il taglio dato al corso incentrato sulle nuove e più avanzate tecniche di investigazione in relazione alla scena del crimine ed ai suoi protagonisti. Il corso, nella sua nuova veste, vuole offrire una formazione teorico – pratica basata su nuovi percorsi scientifici per l'analisi del crimine.

santa maria capua vetere lectio magistralis universita giurisprudenza sun
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.

     
http://api.viralize.tv/vast/?zid=AABDjcQFjsvezgFO&u=noicaserta.it