Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Mirra fa fuori dalla giunta Campania Libera: nessun ingresso in giunta dopo le dimissioni di Amelio

06 / 04 / 2017

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Il sindaco di Santa Maria Capua Vetere Antonio Mirra fa fuori dalla giunta il gruppo di Campania Libera. All’avvocato penalista non è piaciuta la gestione della vicenda relativa alla posizione del vice sindaco Assunta Amelio, portata alle dimissioni dalle pressioni dei consiglieri comunali e dal coordinatore cittadino Maurizio Cecere. Per questo motivo Mirra ha voluto lanciare un segnale: dopo le dimissioni della Amelio non ci sarà un ingresso nell’esecutivo di un altro esponente di Campania Libera (primo partito in termini di consensi alle ultime elezioni amministrative), con la delega di vice sindaco che sarà affidata a Oscar Bobbio. Una decisione che creerà sicuramente nuove tensioni col gruppo di Campania Libera (che fa capo al consigliere regionale Luigi Bosco) ma che serve a Mirra per lanciare un segnale chiaro a tutti i consiglieri comunali: se si pensa di ‘giocare’ con l’amministrazione comunale, questi sono i risultati. 

LA NOTA UFFICIALE DEL SINDACO MIRRA. Sono rammaricato dall’avvenuto deposito delle dimissioni della dott.ssa Assunta Amelio, avendo sperato che vi potesse essere un chiarimento all’interno dell’area che l’aveva indicata quale componente della giunta e vicesindaco. Tale rammarico è acuito dalla consapevolezza del grande lavoro amministrativo dalla stessa svolto e dei risultati raggiunti, anche con il rafforzamento di una rete di rapporti con il mondo dell’associazionismo, del volontariato e della società civile impegnata, che nell’ottica di una amministrazione che vuole aprirsi e confrontarsi con la città rappresentano un patrimonio prezioso in relazione al quale bisogna operare affinché non vada neanche minimamente disperso. 

Ho deciso di chiedere al dott. Oscar Bobbio una ulteriore disponibilità rispetto a quella datami con l’accettazione dell’incarico di assessore nominandolo vice sindaco, ai sensi dell’art. 18 dello Statuto comunale, con il compito di sostituirmi nei casi di impedimento o assenza. 

La maggioranza continuerà a lavorare con l’attuale assetto di giunta e con l’impegno costante e costruttivo dei consiglieri comunali, avendo come unico riferimento l’alto impegno preso con la città, in particolare in quel duro compito di portarla alla normalità amministrativa e gestionale, migliorarla e renderla, come merita, più bella, giorno dopo giorno. Quella del lavoro per rispettare gli impegni assunti con i sammaritani rappresenta per me l’unica rotta e l’unica direzione possibile.

santa maria capua vetere antonio mirra sindaco campania libera fuori giunta
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.

     
http://api.viralize.tv/vast/?zid=AABDjcQFjsvezgFO&u=noicaserta.it