Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Santa Maria Cv, attacco frontale di Forza Italia a Capitelli: 'Sogna ad occhi aperti'

02 / 10 / 2014

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


«Non una sola parola del sindaco Biagio Di Muro, del presidente del consiglio comunale Dario Mattucci, dei consiglieri comunali rinnovatori o delle associazioni ad eccezione del solito consigliere Giuseppe Stellato a cui riconosciamo grandi doti professionali peccato che pochi giorni fa non eravamo in un’aula di  tribunale ma in seno al consiglio comunale». Sono le parole del gruppo dirigente Forza Italia Gerardo Capitelli, Federico Simoncelli, Giuseppe Simeone, Angela Uccella e Alessandro Maffei che continuano: «Ricordiamo inoltre al segretario del partito democratico Maurizio Capitelli che in consiglio comunale era assente l’assessore al Patrimonio Carmine Munno mentre era presente l’assessore socialista Carlo Russo da considerarsi dimissionario cosi come dichiarato dal consigliere del partito socialista Nicola Leone che ha usato parole durissime nei confronti della sua stessa maggioranza che governa Santa Maria Capua Vetere. Parole dure confermate alla stampa dallo stesso segretario Leone lamentatosi di scarso confronto e dialogo interno, di goccia che ha fatto traboccare il vaso in merito alla vicenda della Cooperativa e dell’assenza dei consiglieri socialisti alle prossime riunioni della maggioranza. E’ sotto gli occhi di tutti l’approssimazione politica di coloro che governano Santa Maria Capua Vetere e le uniche persone che non si rendono conto di questa disastrosa situazione sono gli stessi che hanno dato vita a questo guazzabuglio politico al sol fine di occupare poltrone. Il segretario del Partito Democratico Maurizio Capitelli sogna ad occhi aperti forse anche per non pensare al conflitto di interessi che lo coinvolge direttamente unitamente ad esponenti del Partito Democratico».

santa maria capua vetere forza italia giuseppe simeone partito democratico maurizio capitelli cooperativa
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.