Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Santa Maria CV, Forza Italia smaschera Di Muro e Mattucci: ‘Amministrazione di sinistra al fallimento’

03 / 11 / 2014

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


“’Insieme per forza’ come nell’omonimo film di Frank Coraci i cui attori politici, della Città del Foro, sono Biagio Di Muro sindaco, Giuseppe Stellato e Maurizio Capitelli, rispettivamente consigliere e segretario del Partito democratico, Dario Mattucci nella duplice veste di “rinnovatore” civico e componente di Fratelli d’Italia”. Usa l’ironia il dirigente di Forza Italia di Santa Maria Capua Vetere Giuseppe Simeone per descrivere gli attriti all’interno della maggioranza di governo in città. “Quello che noi di Forza Italia affermiamo da tempo, e cioè che questa è un’amministrazione di sinistra è chiaro ed inequivocabile ma quello che sbalordisce ancora una volta sono le dichiarazioni del gruppo dirigente “Rinnovamento/Fratelli d’Italia” che parla di larghe intese con il Partito Democratico e di un governo di salute pubblica, sperando che non sia questo un ritorno ai più tragici eventi della rivoluzione francese (riferendomi al sistema fiscale vigente). Finalmente il Partito Democratico, attraverso il suo segretario, ha inteso imprimere all’azione del partito significati puramente politici e di primogenitura rispetto ad un becero patto amministrativo tenuto in piedi dal singolo voto del Presidente Mattucci, nell’ultimo consiglio comunale, determinando così la prosecuzione in vita di questa amministrazione. Infine se non si vogliono prendere in considerazione le opinioni politiche di Forza Italia ricordiamo ai nostri concittadini, al segretario Maurizio Capitelli e al Presidente Mattucci, che solo qualche giorno fa il segretario del Partito Socialista Nicola Leone, componente della stessa maggioranza, ha dichiarato attraverso la stampa che il Governo Di Muro e del Partito Democratico è disastrosamente fallito”.

santa maria capua vetere forza italia di muro mattucci alleanza giuseppe simeone
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.