Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Santa Maria CV, il Nuovo Centrodestra lancia l'allarme sul degrado del rione Sant'Andrea

10 / 10 / 2014

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Continua la battaglia del coordinatore dei giovani del Nuovo Centro Destra di Santa Maria Capua Vetere, Vittorio Checchia, contro i degrado delle periferie e nello specifico del rione Sant’Andrea dei Lagni, dove lo sversamento di rifiuti e di amianto è diventato ormai abitudine. Ieri mattina Checchia ha protocollato la richiesta di intervento per il rione, inviandola sia al sindaco Biagio Maria Di Muro, all'assessore al verde pubblico Carmine Munno, ma anche al comandante dei Vigili Urbani. Alla richiesta sono state inoltrate anche tutte le foto che testimoniano il degrado, così come una raccolta firma (un centinaio circa) che appoggiano l'operato di Checchia in questa battaglia. A questa segnalazione, gli inquilini del condominio "Guendalina" denunciano anche il disturbo della quiete pubblica, causato dagli schiamazzi provenienti dal locale "Essentia", che sommati anche agli odori provenienti dallo Stir, formano un mix di grande importanza.

santa maria capua vetere nuovo centrodestra vittorio checchia rione santandrea residenti amianto
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.