Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

'Sarro è un problema per Zinzi padre e figlio'. D'Anna svela i retroscena in Forza Italia e punzecchia Del Gaudio, De Lucia ed Antropoli

27 / 08 / 2014

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


La nomina di Carlo Sarro a commissario provinciale di Forza Italia Caserta potrebbe essere un problema per l'ingresso nel partito del presidente della Provincia di Caserta Domenico Zinzi. Ne è convinto il senatore Vincenzo D'Anna che afferma: «Sarro e  Zinzi non sono amici e meno che mai lo saranno alle prossime elezioni regionali dove il presidente ha intenzione di proporre la candidatura del figlio Giampiero. Carlo Sarro, invece, ha come adepto Angelo Di Costanzo. Poi c’è il problema di tutelare i consiglieri regionali uscenti come Daniela Nugnes e Domenico Ventriglia. Non c’è spazio per Domenico Zinzi nell’agenda di Carlo Sarro». Senza mezzi i termini arriva anche il commento sui tre sindaci del coordinamento provinciale, poi defenestrati da Domenico De Siano. «Politicamente – dice Vincenzo D’Anna  - devono crescere. La elezione di Rosa De Lucia a Maddaloni aveva come obiettivo quello di contrastarmi politicamente». De Lucia, quindi, strumento, secondo D'Anna, del cerchio magico, giocattolo di De Siano, prima usato e poi gettato, come gli altri due. «Con quale criterio- replica Enzo D’Anna- pensavano che una ragazza così giovane potesse fermarmi?». E su antropoli: «E' solo alla ricerca di un referente politico. Prima o poi chiederà accoglienza all’europarlamentare Aldo Patriciello. Carmine Antropoli aspira alla carica di consigliere regionale dove sarà pressato da Nugnes, Grimaldi, Ventriglia, Di Costanzo, Zinzi, che saranno tutti inseriti in Fi». Per ultimo, infine, ma non ultimo, un commento sul sindaco Pio Del Gaudio. «Anche lui – dichiara Vincenzo D’Anna - è allo sbando. In questo momento cerca l’accordo con Domenico Zinzi, l’unico che in ambito provinciale lo può sostenere».

forza italia enzo danna domenico zinzi gianpiero zinzi carlo sarro pio del gaudio
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.