Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Scappa all’arresto per spaccio di droga, pusher fermato e spedito in carcere

19 / 11 / 2014

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


I militari della Stazione di Carinola, a conclusione di una specifica attività info-investigativa e prolungati servizi di osservazione, hanno rintracciato e tratto in arresto Eugene Nanline, nigeriano 41enne, residente a Villa Literno, in esecuzione all'ordinanza applicativa della misura di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Santa Maria Capua Vetere. L'uomo, ritenuto responsabile dei reati di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, si era reso irreperibile dalla data di esecuzione del provvedimento restrittivo del 21 ottobre 2014. L'arrestato è stato tradotto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

carinola pusher arresto condanna carcere carabinieri
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.