Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Travolto ed ucciso mentre presta soccorso in un incidente, tragedia sull’asfalto: 3 feriti gravi

11 / 01 / 2015

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Il suo gesto di solidarietà lo ha ucciso. Eduardo D’Alessandro, 22enne di Mondragone, è stato investito da un’auto mentre prestava soccorso ad alcune persone coinvolte in un incidente sulla Nola-Villa Literno, allo svincolo di Pinetamare. Il ragazzo secondo una prima ricostruzione sarebbe stato colpito da una vettura, facendo un volo di 20 metri e venendo sbalzato oltre il il guard rail, finendo in una campagna sotto al cavalcavia. L’incidente è avvenuto alle 5:30 di questa mattina e ha visto coinvolte 3 auto. La salma del ragazzo, dopo l’arrivo del magistrato di turno, è stata trasferita presso il reparto di medicina legale dell’ospedale di Caserta in attesa dell’autopsia. Nell’incidente sono rimasti feriti i restanti occupanti della vettura in cui viaggiava il giovane: un 24nne, una 30enne ed una 19enne sono stati ricoverati in prognosi riservata alla clinica Pineta Grande di Castel Volturno.

villa literno incidente morto soccorsi auto investito
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.