Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

SCOMPARE NEL NULLA | "Vado a comprare le sigarette" e scappa all' estero. Ora è sotto processo

22 / 01 / 2019

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


La scusa più classica per 'scomparire': "Amore vado a comprare le sigarette". Era il 2013 quando l’allora 48enne di Marcianise, marito e padre di tre figli, uscì di casa gettando nelle sconforto la famiglia, senza garantirgli il sostentamento economico di cui avevano bisogno. Da quella che è una battuta, l’uomo ha ricavato una scusa per poter fuggire, infatti, dopo qualche tempo, si scoprì che l’uomo era in Germania.

La moglie, anche lei di Marcianise, ha denunciato l’uomo per violazione degli obblighi di assistenza familiari e da qualche giorno fa il pubblico ministero ha chiuso le indagini, rinviando a giudizio il marito.

 

 

 

scomparso estero marcianise
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.