Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Scoperti con la droga dai carabinieri, la moglie prova a coprire il marito nascondendo le dosi a casa: in manette tutti e due

26 / 11 / 2013

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


I Carabinieri della stazione di Sant’Arpino, hanno arrestato, con l’accusa di detenzione illecita di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio due coniugi di Frattaminore, Vincenzo Lucarelli 33 anni e Anna Ferraioulo 32 anni. A seguito di un normale controllo alla circolazione stradale, Lucarelli veniva fermato a bordo della propria autovettura. Questi, sin da subito mostrava evidenti segni di nervosismo, assumendo un atteggiamento insofferente verso i carabinieri, comportamento questo che insospettiva quest’ultimi, i quali decidevano di approfondire il controllo effettuando una perquisizione del veicolo, nel corso della quale venivano rinvenute sei dosi di marjiuana occultati all’interno dell’abitacolo. Quindi, il controllo veniva esteso anche all’abitazione del ragazzo, che consentiva il rinvenimento di  materiale per il confezionamento e di altre 67 dosi della medesima sostanza, che la moglie, cercava di occultare nel vano tentativo di eludere il controllo. I due coniugi, sono stati tradotti, l’uomo presso le Casa Circondariale di Napoli Poggioreale, mentre la donna in quella di Pozzuoli.
sant`arpino spaccio droga arrestati arrestati frattaminore
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.