Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Scoppia una rissa fuori ad un locale, accoltellato figlio di un boss

07 / 08 / 2012

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Due ragazzi ricoverati all'ospedale di Aversa. Ma non basta. Perchè uno di loro è un rampollo di una nota famiglia camorristica, il cui padre ha avuto un ruolo di grande 'presenza' all'interno del clan dei Casalesi. Lui, 17enne, è stato accoltellato insieme ad un amico al culmine di una rissa che ha visto coinvolti diversi ragazzi a Casal di Principe. Un litigio fuori ad un locale tra corso Umberto I e piazza Villa, una parola di troppo ed alla fine ecco spuntare l'arma. Il figlio del boss cade a terra ferito. Stessa sorte per l'amico poco piu' che ventenne. Entrambi sono stati soccorsi e portati all'ospedale San Giuseppe Moscati di Aversa. Il figlio del boss è stato colpito all'addome ed è ancora ricoverato. L'amico, invece, ferito alla schiena, è stato dimesso dopo la medicazione.
Cronaca Aversa Casal di Principe Politica Politica S.M.C.V
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.