Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Sedicenne si suicida per amore, il sindaco Schiappa e il suo vice annullano tutti gli eventi sul territorio di Mondragone

18 / 08 / 2013

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Con una nota a firma propria, il sindaco Giovanni Schiappa, nella prima mattinata di oggi ha scritto al vicesindaco Anna Barbato, e per conoscenza al capo dell'ufficio di Staff Francesco Nazzaro, al comandante della polizia locale Armando Manzillo, nonche' al presidente del consiglio comunale Pasquale Marquez ed all'assessore al Turismo, Sport e Spettacolo Salvatore Pacifico, ritenendo doveroso, pur essendo in ferie, non sottrarsi alla responsabilità di interpretare i sentimenti dell'intera cittadinanza rispetto ai tragici eventi occorsi ieri a Mondragone che provocano un grande dolore per una giovane vita spezzata. "Come comunita' - si legge nella nota di Schiappa - al fine di poterci stringere ai familiari ed agli amici, ad horas, ti chiedo di assumere provvedimenti indifferibili ed urgenti atti a sospendere le manifestazioni e gli spettacoli programmati su tutto il territorio cittadino, compresi i festeggiamenti della Madonna dell'Assunta, offrendo ogni disponibilita' in termini di rinvio dell'ultima giornata, prevista per oggi, immediatamente dopo aver celebrato le esequie del nostro giovane concittadino, a cui ti chiedo di partecipare in forma ufficiale. Don Franco Alfieri, parroco illuminato e pastore sensibile - conclude il primo cittadino - certamente potra' e sapra' comprendere, cosi' come l'intera comunita' parrocchiale di San Rufino da lui guidata. Lo stesso vale per chi, con impegno e dedizione, ha organizzato altri eventi". Repentinamente il vicesindaco Anna Barbato, considerato che quanto accaduto rappresenta un fatto di particolare gravita' e dolore che ha commosso l’intera citta' di Mondragone ed in particolare la popolazione giovanile, ritenuto opportuno, necessario e doveroso che la citta' esprima il proprio cordoglio ed il rispetto nei confronti del deceduto, dei suoi familiari e dei suoi giovani amici, ha sospeso - ad horas - ogni forma di evento e/o festeggiamento sul territorio del Comune di Mondragone fino allo svolgimento delle esequie, disponendo che l'esecuzione della suddetta ordinanza fosse eseguita dal Comando di Polizia Locale.
morte suicida mondragone eventi eventi anna barbato
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.