Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Sequestra e fa prostituire la convivente, 33enne in manette

19 / 04 / 2014

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


A Castel Volturno, località Pinetamare, i Carabinieri della locale stazione hanno dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, nei confronti del cittadino nigeriano pregiudicato Charles Isarah, 33 anni. Il provvedimento restrittivo è scaturito dall’attività investigativa condotta dai carabinieri. Nel corso della stessa sono stati raccolti inconfutabili elementi di colpevolezza nei confronti del nigeriano, resosi responsabile dei reati di rapina, sequestro di persona e sfruttamento della prostituzione nei confronti di una connazionale, convivente nei mesi precedenti in Castel Volturno. L’arrestato, pertanto, è stato tradotto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere a disposizione della competente autorità giudiziaria.
castel volturno prostituzione arresto nigeriano nigeriano sequestro
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.